martedì 15 dicembre 2009

Sacchettini di Santa Lucia e Swap

Dalle mie parti il tradizionale scambio di doni è legato alla Festa di Santa Lucia che cade il 13 Dicembre. E’ soprattutto una festa dedicata ai Bambini, ma siccome si tratta per me di un’occasione irrinunciabile per condividere con colleghi e parenti un momento gioioso, anche quest’anno mi sono dedicata anima e cuore alla produzione di Biscotti. Questo il contenuto dei miei Sacchettini di Santa Lucia, per le ricette mi sono affidata a Bloggers fidati!

Biscotti da Famiglia - Losciefscientifico

Biscotti di farina gialla Meini – Mammazan

Biscotti con farina di riso - Mammazan

Chocolate Chip Cookies del Maestro Santin – Anice&Cannella

Cantuccini alle Mandorle – Zia Betta

Biscotti da Famiglia - Losciefscientifico Biscotti di farina gialla Meini – Mammazan Biscotti con farina di riso - Mammazan Biscotti con farina di riso - Mammazan Biscotti con farina di riso - Mammazan Biscotti con farina di riso - Mammazan Chocolate Chip Cookies del Maestro Santin – Anice&Cannella Cantuccini alle Mandorle – Zia Betta Un sacchettino anche per le mie compagne di SWAP!

Ed ecco tutte le ricette!!!

Biscotti con farina di riso - Mammazan

Qui il blog di Mammazan

Ingredienti

160 gr di farina 00, 200 gr di farina di riso ( coloro i quali hanno problemi alimentari possono usare tutta farina di riso), 1 bustina di lievito, 1 bustina di vanillina, 1 pizzico di sale, 130 gr di zucchero, 125 gr di burro, 1 uovo medio.

Procedimento:

Setacciare due volte le farine con il lievito, il pizzico di sale e la vanillina...... Versarle nel boccale del mixer, aggiungere il burro morbido e a pezzetti e l'uovo e azionare il robot fino ad ottenere un composto morbido ma compatto...... Lavorare brevemente il tutto e con il matterello stendere l'impasto fino ad ottenere una sfoglia spessa pochi millimetri........ Con le formine che si hanno a disposizione ricavare dei biscotti che verranno posizionati su più teglie ricoperte da carta da forno..... Infornare in forno preriscaldato e ventilato a 150° per circa 8'/10' controllando a vista la cottura perché i biscotti devono dorare leggermente....... Fare raffreddare perfettamente e conservare in scatole di latta.....

Biscotti di farina gialla Meini – Mammazan

Ingredienti

300 gr di farina gialla finissima per polenta (Fioretto), 200 gr di farina bianca 00, 130 gr di burro, 200 gr di zucchero di canna, 1 bustina di lievito, 1 bustina di vanillina, 3 uova, 1 pizzico di sale, Zucchero a velo da cospargere sui biscotti prima della cottura q.b.

Procedimento:

I biscotti vanno cosparsi di zucchero a velo prima della cottura!!!!! Versare nel bicchiere del mixer le due farine, il lievito, la vanillina, lo zucchero e azionare il robot per alcuni secondi onde miscelare il tutto perfettamente. Aggiungere quindi il burro a temperatura ambiente e a pezzetti, e ad una ad una le uova, mixando fin quando il tutto si è ben amalgamato. Estrarre la massa formatasi dal bicchiere, lavorarla brevemente e ricavare da questa delle pagnottelle del diametro di 8 cm. appiattendole al centro. Io ho adoperato un tagliapasta per avere un risultato uniforme. Sistemare i biscotti distanziati fra loro su una teglia ricoperta da carta da forno, spolverizzandoli con zucchero a velo. Infornare in forno preriscaldato e ventilato a circa 180° per 15’/20’ controllando spesso passati i primi 10’.

Chocolate Chip Cookies del Maestro Santin – Anice&Cannella

Qui il blog di Anice&Cannella

Ricetta rivisitata da Anice&Cannella e con una mia piccolissima variazione

Ingredienti

185 g di burro morbidissimo, 185 g di zucchero semolato, 370 g di farina 00, 100 g di cioccolato, fondente in scagliette, 100 gr di cioccolato bianco in scagliette, 1uovo + 1 tuorlo, 5 g di lievito in polvere, 2 g di bicarbonato, 1 pizzico di sale, 1 bustina di vanillina

Procedimento:

In una ciotola capiente lavorare con una spatola il burro, che dovrà essere morbidissimo quindi tirato fuori dal frigo con largo anticipo, con lo zucchero e il pizzico si sale fino a ottenere una crema liscia ed omogenea. Aggiungere un uovo intero e un tuorlo la vanillna e continuare a lavorare per amalgamare il tutto. Aggiungere la farina precedentemente setacciata col il lievito e il bicarbonato, lavorare poco col cucchiaio, dividere in due parti uguali l’impasto ed aggiungere ad una metà il cioccolato fondente ed all’altra il cioccolato bianco. (la mia piccola variazione consiste nell’avere utilizzato per una parte dell’impasto il cioccolato bianco, la ricetta originale prevedeva solo il cioccolato fondente. Lavorare ancora un poco fino a quando gli ingredienti saranno bene amalgamati. Modellare con le mani ogni pezzo a forma di un lungo cilindro del diametro di 3 cm circa.Coprire con carta di alluminio avvolgendo ben stretto, chiudere ai lati tipo caramella e lasciar riposare in frigorifero 30/40 minuti. Trascorso questo tempo eliminare la carta e con un coltello affilato tagliare il cilindro in fette spesse circa 1 cm. Il composto tende leggermente a sbriciolarsi, in ogni caso, man mano che si tagliano le fette, basta aggiustarle un po' ricompattandole, se proprio si vuole una gocciola perfetta! Disporle su una placca da forno foderata con l’apposita carta, ed infornare a forno pre-riscaldato a 180. Cuocere una per 12/15 minuti o comunque fino a moderata colorazione. Lasciar raffreddare a temperatura ambiente, preferibilmente su una grata, e conservare in un contenitore chiuso. Si conservano perfettamente in una scatola

Biscotti da Famiglia - Losciefscientifico

Qui il blog Losciefscientifico

Diletta ha pubblicato tempo fa una ricetta ripresa dall’Artusi, molto simpaticamente ha riportato il testo esatto del Maestro e io faccio altrettanto:

“Sono biscotti di poca spesa, facili a farsi e non privi di qualche merito perche' possono servire sia pel the sia per qualunque altro liquido, inzuppandosi a maraviglia.

Ingredienti

Farina, grammi 250. Burro, grammi 50. Zucchero a velo, grammi 50. Ammoniaca in polvere, grammi 5. Una presa di sale. Odore di vaniglia con zucchero vanigliato. Latte tiepido, un decilitro circa.

Procedimento:

Fate una buca nel monte della farina, poneteci gl'ingredienti suddetti meno il latte del quale vi servirete per intridere questa pasta, che deve riuscire morbida ed essere dimenata molto onde si affini; poi tiratene una sfoglia grossa uno scudo, spolverizzandola di farina, se occorre, e per ultimo passateci sopra il matterello rigato, oppure servitevi della grattugia o di una forchetta per farle qualche ornamento. Dopo tagliate i biscotti nella forma che piu' vi piace, se non volete farne delle strisce lunghe poco piu' di un dito e larghe due centimetri come fo io. Collocateli senz'altro in una teglia di rame e cuoceteli al forno o al forno da campagna."

Questa la mia personalizzazione:

ho fatto un mix di farine: 150 gr di farina 00 e 100 gr di farina 0, ho sostituito la vaniglia con la scorza di 1 limone grattugiato, prima di infornare ho spolverizzato i biscotti con lo zucchero.

Cantuccini alle Mandorle – Zia Betta

Qui il link per le ricetti di alcuni biscotti di Zia Betta

Ingredienti

500 g. di farina, 350 g. di zucchero, 150 g. di burro ammorbidito, 4 uova intere, mandorle intere con la buccia q. b., 1 uovo per spennellare.

Procedimento:

In una terrina miscelare la farina con lo zucchero, il burro e alla fine unire le uova una alla volta. Unire ora le mandorle e formare dei cilindri di 5/6 cm di larghezza. Stenderli su una placca rivestita di carta forn spennellare con uovo sbattuto e cuocerli a 180° per circa mezzora. Sfornare e lasciar freddare per 3/4 minuti, poi tagliare a fette di 2 cm. di spessore con un coltello seghettato, dando la classica forma sbieca. Rimettere i biscotti in forno caldo, ma spento e lasciarli asciugare.

* * *

Ringrazio tutti gli autori originali dei biscotti che ho postato! Ho ripreso i testi esattamente come proposti dagli autori mentre i biscotti e le foto sono farina del mio sacco! Vi assicuro che sono tutti veramente squisiti e sia io che i beneficiari dei “Sacchettini” abbiamo molto apprezzato!!!! Mi sono anche molto divertita sia a preparare i biscotti che i sacchettini con l'aiuto di Giulia! Un saluto.

Alla prossima.

Kemi

11 commenti:

Acquolina ha detto...

Che belli, ci starebbero bene proprio ora con una bella tazza di the!
Hai fatto un bel lavoro, complimenti.
Francesca

Artemisia Comina ha detto...

magnifico assortimeno, belli e affettuosi.

fantasie ha detto...

Bellissimi e buonissimi. Bravissima! (Oggi solo -issimi!)

giardinofiorito ha detto...

Deliziosi anche i centrini, brava|

marifra79 ha detto...

Adoro i biscotti e in questo periodo sono gettonatissimi...mi piacerebbe troppo provare quelli con la farina di riso, ho sentito che sono più delicati e buoni
UN ABBRACCIO

marifra79 ha detto...

Rieccomi...ho letto il tuo commento sul mio panettone...beh il mio consiglio è quello di prendere spunto un pò da tutte le ricette e poi adattarle a te, un pò quello che ho fatto io!La soddisfazione è grande e il sapore è simile ai panettoni artigianali e non a quelli che compri alla grande distribuzione! La mia unica difficoltà è stata quella del taglio prima di infornare...devi fare attenzione a non affondare troppo e poi quella sul finire della cottura in forno...di solito si fa la prova stecchino...beh forse se non si è troppo sicuri che sia cotto è meglio non farla... sgonfieresti tutto!
UN ABBRACCIO

Clementina ha detto...

Ma che bell'assortimento e che pazienza con tutti questi biscotti. Belli anche gli stampi, buona giornata e grazie per la visita,. A presto Clementina

francesca ha detto...

Hanno un aria magica questi biscotti ...e saranno sicuramente graditi....bella la tradizione di Santa Lucia
Francesca

pinar ha detto...

hai scelto benissimo di chi fidarti! sono una certezza
ciao

Mammazan ha detto...

E' da ieri che tento di cpllegarmi per venure ea farti visita ma solo ora ci riesco!!!
Sono molto orgogliosa di te e contenta di averti invogliato a provare ad eseguire i biscotti...
Posseggo tanti stampini ma quando vedo quelli che hai usati tu mi viene voglia di avre anche quelli!!!

Lady Cocca ha detto...

Belli e soprattutto buoni...ottima scelta!!
ciaoooo