giovedì 22 aprile 2010

Piccole Brioches e Art Nouveau

Queste piccole brioches sono la scusa per pubblicare alcune foto che io e Giulia abbiamo scattato a Bruxelles/Brussels nella breve escursione dedicata all'architettura Art Nouveau!

Vi assicuro che sono state molto gradite da chi era rimasto a casa... le brioches... più che le foto!

Ingredienti per circa 20 piccole brioches: gr. 500 di farina Manitoba, gr. 170 di acqua tiepida, gr. 100 di zucchero, gr. 100 di burro, gr. 20 di lievito di birra, gr. 5 di sale, nr. 2 uova + nr. 1 tuorlo, nr.1 bustina di vanillina, scorza grattugiata di un arancia, + zucchero semolato e zucchero a velo secondo il proprio gusto. Per la glassa: gr.50 di zucchero semolato - 25g di farina - acqua q.b. Procedimento con il Bimby: Versare metà dell’acqua nel boccale e fare scendere dal foro del coperchio a velocità 2 il lievito di birra sbriciolato. Aggiungere tutti gli altri ingredienti sempre facendoli scendere dal foro del coperchio a velocità 3, dopodiché azionare la modalità spiga per 3 - 4 minuti fino o ad ottenere un impasto elastico, sempre con le lame in movimento in modalità spiga aggiungere lentamente il resto dell’acqua! Attenzione l’impasto deve risultare elastico e non deve appiccicarsi alle mani! Mettere l’impasto in una ciotola di ceramica e sigillare il tutto con pellicola trasparente, lasciare riposare coperto da un canovaccio in un luogo tiepido sino a che non avrà raddoppiato il volume, ci vorranno almeno 2 ore. Sgonfiare poi l'impasto e dividerlo in pezzi da circa gr. 100 circa cadauno. Ripiegare ciascun pezzo su se stesso 2 volte. Tagliare i pezzi a metà e girarli ancora una volta su se stessi facendo attenzione che la parte del taglio rimanga all’interno. Fare dei bastoncini lunghi cm.20 circa e fare con ciascun bastoncino un nodo semplice. Mettere i nodini in una teglia foderata di carta forno, coprirli con un canovaccio e lasciarli lievitare fino al raddoppio del volume, ci vorrà ancora 1 ora circa. Preparare la glassa mescolando energicamente la farina, lo zucchero e l'acqua necessaria per ottenere una miscela densa. Spennellare delicatamente i nodi con la glasse, cospargerli con abbondante zucchero semolato e poi con zucchero a velo. Infornare a 200-220° per 8-10' in forno ventilato.

Per l’impasto ho seguito le indicazioni delle Colombine della bravissima Tania di Dulcis in Furno che trovate qui

Ed ecco le foto:

Hôtel Ciamberlani - Paul Hankar - n°48 rue Defacqz - Bruxelles / Brussel Hotel Tassel - Victor Horta - n°6 rue P.E. Janson, Bruxelles / Brussel Maison Hankar - Paul Hankar - n°71 Rue Defacqz - Bruxelles / Brussel Bellissime! Buonissime!

Un saluto

Kemi

13 commenti:

pagnottella ha detto...

Stile liberty...o mi sbaglio?
Le brioschine, come si dice, bucano lo schermo ed il mio stomaco ^_^
baci

il sapore del verde ha detto...

Belle foto e mi portano indietro ad un viaggio fatto con una mia amica, anche per noi i souvenir da Bruxelles furono foto (centinaia) e dolci (squisiti!)... Le tue brioches sono appetitosissime. Un abbraccio. Deborah

Federica ha detto...

queste brioches sono superlative! complimenti!

Lady Boheme ha detto...

Che eleganti e stupendi palazzi! Le brioches sono veramente deliziose e raffinate. Baci e buona giornata

Gunther ha detto...

hai messo insieme due cose che si abbiano bene sia le brioches, complimenti bellissime ma sopratutto saranno bunisismo e questo edificio che cono conoscevo molto particolare uno stile di cui ho apprezzato molto le finestre e i disegni sull'edificio

Acquolina ha detto...

hai ragione! buonissime le brioches, hanno un aspetto morbidissimo! e bellissime le foto! che belle facciate, mi piace molto l'art nouveau. Grazie!
Francesca

Lady Boheme ha detto...

Carissima, sono passata per un salutino e per gustarmi, purtroppo solo con gli occhi, un'altra di queste brioches! Buon week end

dauly ha detto...

esatto...bellissime queste facciate e buonissime, no che dico, di più questi nodini!

Ale ha detto...

Meraviglioso tutto Kemi!!!!
Adoro l'art Nouveau :-)))))

Lady Boheme ha detto...

Carissima, grazie della visita, un bacio e felice serata

eli ha detto...

Bellissime facciate, molto ben conservate!
Le brioscine ti sono riuscite benissimo, è interessante questa glassa di copertura.
A presto ;)

giardinofiorito ha detto...

Meraviglioso liberty, per il prossimo viaggio ti consiglio Barcellona con le sue case moderniste. Ciao a presto

Elisa ha detto...

Evviva ale brioche!!
Un salutino Elisa