venerdì 29 gennaio 2010

Torta Soffice di Mele Rovesciata

Sono tornata!

Ho di nuovo i miei occhi e le mie orecchie virtuali!

Riparto con un dolce semplice, dal gusto delicato.

Questa squisita Torta Soffice di Mele Rovesciata è presa pari pari dal Quaderno dei dolci di Mele di Elisabetta Tiveron.

Non ho aggiunto nulla di personale,ho seguito semplicemente le indicazioni.

Vi propongo ingredienti e procedimento come descritti nel quaderno,

l’unica differenza è che per fare l’impasto ho utilizzato il Bimby.

Ingredienti:

gr. 500 di mele tipo Golden, gr. 300 di farina 0, gr. 150 di zucchero di canna chiaro, gr. 150 di burro, (100 per l’impasto + 50 per il fondo, gr. 50 di zucchero Dulcita (quello molto scuro dall’aspetto sabbioso), nr. 4 uova, scorza grattugiata di 1 limone, sale, acqua calda, latte se necessario.

Procedimento.

Sbucciare e tagliare le mele a spicchi sottili, cospargerli di limone per non farli annerire. Sciogliere il burro a bagnomaria.

Nel boccale del Bimby montare le uova intere con lo zucchero di canna chiaro e 4 cucchiai di acqua calda, sempre con le lame in movimento a vel. 4 fare scendere dal foro sul coperchio 100 gr di burro fuso, la farina precedentemente setacciata con il lievito, la scorza di limone, il pizzico di sale e un poco di latte solo nel caso in cui l’impasto dovesse risultare troppo sodo. Si deve ottenere una crema liscia ed omogenea, non troppo compatta.

Foderare uno stampo a cerniera dal diametro di cm 26 con carta forno bagnata e strizzata facendola risalire sui lati.

Coprire il fondo con il restante burro fuso e lo zucchero Dulcita, distribuire in modo regolare le mele e sulle mele versare l’impasto.

Cuocere in forno caldo a 180° per 45 minuti circa.

Il tempo di cottura è sempre comunque leggermente variabile da forno a forno.

A cottura ultimata sfornare il dolce facendo molta attenzione, senza togliere l’anello capovolgere la torta su di una gratella, togliere l’anello e molto, molto delicatamente togliere la carta forno, avendo cura che non vi restino attaccate le fettine di mela.

Elisabetta consiglia di servire fredda, per me, l’ideale è appena appena tiepida! Sono felicissima di essere tornata!!!!

Un saluto Alla prossima Kemi

10 commenti:

francesca ha detto...

Che bel libro e che bella torta mi rubo subito la ricetta
francesca

francesca ha detto...

e...ben tornata!

marifra79 ha detto...

BENTOTNATA!!!Adesso sono io ad avere problemi di connessione...speriamo duri poco!!!!....che bello un libro sui dolci di mele, lo trovo bellissimo così come trovo troppo buona la torta!!!!UN ABBRACCIO e buon fine settimana

Acquolina ha detto...

Finalmente! che bello. io però vedo il testo tagliato sulla destra, spero sia un problema solo mio. a presto.

fantasie ha detto...

Bentornata allora! E con una torta così si sei fatta perdonare della tua lunga assenza!

oipaz ha detto...

queste torte di mele dall'impasto morbido e non troppo alte mi piacciono un sacco. la proverò sicuramente.

Ale ha detto...

Ciao Kemi!!! Tanti auguri (ho visto sul forum che è il tuo compleanno!!!).
Bentornata stupenda torta di mele.
Baci Ale

kemikonti ha detto...

ciao grazie a tutte!
Si finalmente sono tornata! Il mondo dei blogs mi mancava molto!
Un saluto
Kemi

giardinofiorito ha detto...

E sì,stiamo diventando blogdipendenti. Benritrovata, un saluto

Gunther ha detto...

fantastica questa torta me la vedo la mattina in una bella prima colazione...